Novità in libreria – 2-6 maggio 2022

Buongiorno, buongiorno!Il tempo vola, amici! Accogliamo maggio con tanti nuovi libri bellissimi. “Sfida all’ultimo bacio” di Anna Premoli Diversi in tutto, quasi “nemici”. Pronti a darsi battaglia, se necessario. Eppure qualcosa di profondo li unisce. Alicia Garcia e Anderson Douglas provengono da due mondi assolutamente diversi, eppure il loro primo incontro – durante una serataContinua a leggere “Novità in libreria – 2-6 maggio 2022”

Novità in libreria – 26-28 aprile 2022

Buongiorno, miei cari lettori!Anche questa settimana vi presento una selezione dei libri in uscita in quest’ultima settimana di aprile. “La legge dei lupi” di Leigh Bardugo Non c’è più tempo. I lupi sono sempre più vicini…Il secondo volume della serie GrishaVerse IL RE DELLE CICATRICI. Mentre l’imponente esercito di Fjerda si prepara all’invasione, Nikolai Lantsov chiamaContinua a leggere “Novità in libreria – 26-28 aprile 2022”

Novità in libreria – 12-14 aprile 2022

Buonasera, miei cari lettori!Anche questa settimana vi presento una selezione delle novità in libreria di questa settimana. “La casa di cielo e aria. Crescent City” di Sarah J. Maas In La casa di cielo e aria, secondo romanzo ricco d’azione della nuova serie fantasy Crescent City, dopo La casa di terra e sangue, Sarah J. Maas dà ulterioreContinua a leggere “Novità in libreria – 12-14 aprile 2022”

Novità in libreria – 29-31 marzo 2022

Buongiorno, miei cari lettori! Uno dei libri che vi segnalo tra le novità di questa settimana è uscito ieri, mentre gli altri li potrete trovare in libreria già da oggi o domani. Ci sono tanti titoli interessanti, date un’occhiata! “La biblioteca delle ultime possibilità” di Freya Sampson June Jones, timida bibliotecaria trentenne, non ha maiContinua a leggere “Novità in libreria – 29-31 marzo 2022”

Recensione “L’ascesa di Senlin” di Josiah Bancroft

Buon pomeriggio, miei cari lettori!
Ed eccomi qui a parlarvi di “L’ascesa di Senlin”, il primo libro di una trilogia che promette mooolto bene!
Josiah Bancroft ci porta lontani, nel tempo e nello spazio, in quella che nell’immaginario comune resta tuttora un mistero: la Torre di Babele. Già citata nella Genesi, sono diverse le teorie che ruotano attorno alla sua costruzione. La più comune è quella che vede gli uomini desiderosi di sfidare Dio tentando di costruire una torre che arrivasse su nel cielo fino a lui. All’epoca esisteva una sola lingua che permetteva a tutti gli uomini di comprendersi tra loro, ma l’arroganza dimostrata nel voler arrivare a Dio fece sì che il Divino si adirasse. Così gli uomini iniziarono a parlare lingue diverse e, non capendosi più, a disperdersi.

Recensione “Il regno corrotto. GrishaVerse” di Leigh Bardugo

Rieccomi con il secondo libro della duologia “Six of Crows”. Anche in questo caso la Bardugo mi ha conquistata già dalle prime pagine. Ne “Il regno corrotto” troviamo la stessa intensità incontrata in “Sei di corvi”. Se il primo libro però si era concentrato più sull’azione e la comprensione dei luoghi e dei personaggi, il secondo libro lascia più spazio all’introspezione psicologica e alle relazioni tra i personaggi.

Recensione “Sei di corvi. GrishaVerse” di Leigh Bardugo

Ciao a tutti, amici lettori!
Oggi vi parlo di un libro che ha conquistato il cuore di numerosi lettori in tutto il mondo. Sei di corvi è il primo libro di una duologia nata dal pugno di Leigh Bardugo.
La storia è ambientata nello stesso mondo che troviamo nella trilogia Grisha della stessa autrice, ma le vicende si svolgono in un luogo e tempo diverso. Qui ci troviamo a Ketterdam, una città ispirata alla Amsterdam del XVII secolo.

Recensione “Middlegame” di Seanan McGuire

Buon pomeriggio, amici lettori! 
Oggi vi parlo di un libro uscito ieri in libreria. “Middlegame” è un libro molto particolare, con sfumature dark che ti porta in una realtà in cui non è tutto come sembra e il tempo non segue le solite regole. 
Vorrei ringraziare l’editore per avermi inviato questo libro dandomi la possibilità di leggerlo in anteprima. 
Avevo già finito di leggerlo ieri, ma non me la sentivo di scrivere subito la recensione, a caldo. Sentivo il bisogno di rifletterci un po’ perché, sinceramente, non sapevo bene cosa dire per presentarvelo al meglio. Perciò eccomi qua, oggi, a parlarvi dell’ultimo libro di Seanan McGuire.